Diritto recesso

Nel caso di Contratto per l'acquisto di Prodotti e Servizi concluso da un Cliente Consumatore, quest'ultimo avrà il diritto di recedere dal Contratto medesimo, ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 52 e ss. del Codice del Consumo, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo. La decisione di avvalersi del diritto di recesso deve essere comunicata dal Cliente Consumatore entro 14 giorni solari dal ricevimento del Prodotto; nel caso di consegna separata di più beni, ordinati dal Cliente Consumatore con un solo ordine, il termine di quattrodici giorni per l’esercizio del diritto di recesso decorre dal giorno in cui è consegnato l’ultimo bene. La comunicazione di recesso dovrà specificare la volontà di recedere dall'acquisto (non occorre invece specificarne i motivi) e il Prodotto o i Prodotti per i quali si intende esercitare il diritto di recesso, allegando copia della documentazione comprovante l'acquisto. In conformità a quanto previsto dall’articolo 59, lett. c) e d) del Codice del Consumo, il Cliente Consumatore non può esercitare il diritto di recesso per Prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati o che rischiano di deteriorarsi o alterarsi rapidamente.